Visual Merchandising: la Comunicazione del Punto Vendita per dare Valore all’Esperienza del Cliente

Di 4 settembre 2018Newsletter 40

La nuova edizione della guida della Prof. Karin Zaghi, Associate Professor of Practice della SDA Bocconi

La nuova edizione (ampiamente rivista) della guida che e’ divenuta punto di riferimento per coloro che si occupane della comunicazione del punto vendita (visual merchandiser e responsabili dell’attivita’ di in-store marketing), gli operatori della distribuzione e dell’industria.

Perche’ una nuova edizione di questo libro? Perche’ il visual merchandising deve cambiare la sua stessa essenza. In un contesto oramai multicanale si impone un mutamento del suo ruolo, ma soprattutto delle sue modalita’ di interazione con il cliente e le imprese di produzione.

Il visual merchandising da’ materia a un punto vendita che, ora pia’ che mai, deve cambiare la sua stessa essenza. La diffusione dei nuovi artefatti della comunicazione in un contesto oramai omnicanale impone un mutamento del suo ruolo, ma soprattutto delle sue modalita’ di interazione con il cliente. Innanzitutto, il punto vendita deve offrire valore. In modo concreto, non puo’ pia’ semplicemente prometterlo. Non basta pia’.

Nuovi orientamenti e paradigmi per comunicare l’identita’ e valorizzare l’offerta, per consolidare un’interazione fattiva con il cliente che ora pia’ che mai deve prescindere dall’acquisto. Se il valore della visita sta nell’esperienza, il visual merchandising ne e’ parte fondante.

Il libro ripercorre il processo di progettazione e gestione del punto vendita in chiave di comunicazione. Dalle determinanti dell’atmosfera al ruolo delle tecnologie digitali, identifica le linee guida del concept, approfondendo le applicazioni della teoria del colore e della semiotica.

Giunge, cosi’, alle leve del visual merchandising all’esterno e all’interno del punto vendita fino alla comunicazione point of purchase nell’ambito della relazione di canale. Chiude, infine, con un focus sull’esperienza del cliente per una valutazione della sua interazione con lo spazio, sperimentato, percepito e desiderato.

Il libro si rivolge a chi si occupa della comunicazione del punto vendita (visual merchandiser e responsabili di in-store marketing), agli operatori della distribuzione e dell’industria (imprenditori e gestori di punti vendita, responsabili marketing, vendite, trade marketing e forza vendita), alle agenzie e agli studenti universitari e master interessati al marketing, alla comunicazione, al retailing.

Autore:

Karin Zaghi, Associate Professor of Practice della SDA Bocconi School of Management e Professore di Marketing presso l’Universita’ Bocconi. Presso SDA Bocconi e’ coordinatrice di due programmi Executive: Trade Marketing e Visual Merchandising. Autrice di Visual Merchandising e relazioni di canale (FrancoAngeli, 2013) e di Atmosfera e Visual Merchandising (FrancoAngeli, 2008), nonche’ di numerose pubblicazioni manageriali, svolge da anni attivita’ di consulenza nel campo del marketing e del visual merchandising.

Contributi di Chiara Mauri, Cristina Pisani.
https://www.linkedin.com/pulse/visual-merchandising-la-comunicazione-del-punto-vendita-karin-zaghi-1/

https://www.francoangeli.it/Ricerca/Scheda_Libro.aspx?ID=24905&Tipo=Libro&strRicercaTesto=&lingua=it&titolo=visual%20merchandising%2E%20la%20comunicazione%20del%20punto%20vendita%20per%20dare%20valore%20all%20%20esperienza%20del%20cliente

 

Franco Angeli Editore, Maggio 2018

https://www.francoangeli.it/